Siamo stelle cadenti

Siamo stelle cadenti in un mare di sogni
e desideri,
naufraghe messaggere di luce
nel mistero della notte
che ci tattiene
nel suo cielo oscurato dai nembi
d’una silente tempesta.
E vaghiamo nascosti
negli abissi d’un universo
glaciale in cerca d’un destino
più umano
che ci conduca a una fiamma di bene,
scintillante nel buio
delle nostre catene.
Sola pace è la voce flautata
degli astri abbandonati
sui sentieri del nulla,
da dove reclamiamo,
superstiti dei flutti,
una speranza di gioia
nello spazio deserto che urla.