indugio nell’attesa

se fermarsi nel buio

ad ascoltare i tuoi passi

serve a qualcosa

l’ho fatto

indugio nell’attesa di un tuo ritorno

e per questo

ho appeso un campanellino alla porta

con passi d’ombre

tu ti allontani

e le parole rimangono chiuse

nell’intervallo fra il mio aspettare

e il tuo andare