VIVO GIORNI CHE GRONDANO SANGUE.

VIVO LA SOLITUDINE SU LA PELLE.

SOFFRO IL TEMPO E I SUOI VUOTI.

SENTO TUONI, VEDO LAMPI CHE ILLUMINANO NOTTI SENZA AMORE.

TRAFITTO DALLA VITA, URLO MILLE DOLORI CHE NESSUNO RIUSCIRA’ A CALMARE.

GIORNI; CHE SGRETOLANO PASSIONI.