Patrizia Valduga è nata a Castelfranco Veneto nel 1953. Vive a Milano. Tra i suoi numerosi libri dipoesia ricordiamo Medicamenta e altri medicamenta (1989) , Cento quartine e altre storie d’amore(1997), Requiem (2002), Lezione d’amore (2004), Libro delle laudi (2012), pubblicati da Einaudi.Ha curato l’antologia Poeti innamorati per Interlinea (2011), il Breviario proustiano per le “LettureEinaudi” (2011) e la raccolta antologica di poesie e prose di Giovanni Raboni “Nell’ora dellacenere” ( “Un secolo di poesia”, Corriere della sera, Crocetti Editore, 2012) .Nel 1988 ha fondato e diretto per un anno il mensile “Poesia”.Ha tradotto i sonetti di John Donne e da Mallarmé, Kantor, Valery, Crebillon, Moliére, Céline,Cocteau…. leggi qui tutto l’articolo