Joseph Cusimano-Persephone’s return

(…) Non dobbiamo esorcizzare la forza del caso.

La meccanica quantistica ci sta spiegando sempre meglio che l’intero universo si determina secondo una ragione probabilistica (anche se – forse – la casualità è solo necessità non formalizzata): e allora perché non dovremmo ammettere l’esistenza delle stesse regole quando ci avviciniamo a vicende che ci riguardano piú da vicino?

Altrimenti, avremmo sacrificato inutilmente la storia alla metafisica (…)

Aldo Schiavone