Figurine

Quante volte è cambiato il ricordo di me stessa:

da bambina a qualcosa, da qualcosa a principessa,

a brutale accrescimento, a imitatrice persa,

ad attrice e poi nessuno, a cornice in argento.

Ora non ricordo nulla. Non conosco le persone

ch’altri hanno incontrato con lo stringermi la mano.

Tutte quelle figurine che sembravano diverse

sono oscure proiezioni copiate da un riflesso,

le versioni di un’idea. Chi l’aveva, poi, pensata?

Io ero sostituta. Di chi era la mia foto?

Ora io sono diversa, disconosco e non ho fretta:

più importante non avere desideri suggeriti.

Qualcosa

C’era qualcosa che volevo dire già da tanto tempo.

Non ti capita mai? Lo hai lì, porti dentro

e aspetti il momento perfetto.

Non arriva.

Con gli occhi stanchi dell’adulto ho lasciato passare

eventi momenti istanti e altri adatti.

Ricordi? Ora posso parlare.

Non ricordo.

Con stupore ora apro la bocca e ascolto il vuoto.

Molto più di un vento, di un soffio interno:

assenza e respiro spento.

Vado oltre.


Il modo più semplice per ordinare il libro di Anna Belozorovitch è tramite bonifico:

– effettuare il bonifico all’IBAN IT 95 S 05216 10900 000000006324 (se eseguirai l’ordine diretto alla casa editrice indicando “Lietocolle di Michelangelo Camelliti” avrai diritto al 15% di sconto sul prezzo e le spese di spedizione gratis)

– effettuato il versamento inviare a manuela.camelliti@hotmail.it una mail con in allegato la ricevuta di pagamento

– ricordarsi di inserire nella causale l’ordine che si desidera effettuare