dalla prefazione di Maurizio Cucchi – curatore della collana I giardini della minerva

Quello che da subito si nota, e colpisce favorevolmente, è la sottigliezza di segno della poesia di Juan Carlos Reche. Una sottigliezza che corrisponde, si può ben dire, a un’acutezza dell’intelligenza, e a una capacità di cogliere, negli innumerevoli risvolti del reale, il senso nascosto e i suoi enigmi; dove questi ultimi, in fin dei conti, prevalgono e non offrono mail soluzioni davvero plausibili….


Es alguien por encima de los padres

quien elige el lugardo la lluvia ha de llover.

El resto son apuestas

creerse nube

saber por costumbre,

aireando

el lugar de la siembra

convocando

a los últimos soles.

*

È qualcuno al di sopra dei nostri padri

chi sceglie il luogo

dove deve piovere la pioggia.

Il resto sono scommesse

credersi nuvola

sapere per usanza,

ossigenando

il luogo della semina

convocando

gli ultimi soli.

traduzione a cura di Valerio Nardone


Il modo più semplice per ordinare il libro di Juan Carlos Reche è tramite bonifico:

– effettuare il bonifico all’IBAN IT 95 S 05216 10900 000000006324 (se eseguirai l’ordine diretto alla casa editrice indicando “Lietocolle di Michelangelo Camelliti” avrai diritto al 15% di sconto sul prezzo e le spese di spedizione gratis)

– effettuato il versamento inviare a redazionelietocolle@libero.it una mail con in allegato la ricevuta di pagamento

– ricordarsi di inserire nella causale l’ordine che si desidera effettuare