(…) La solitudine non è vivere da soli, la solitudine è il non essere capaci di fare compagnia a qualcuno o a qualcosa che sta dentro di noi; la solitudine non è un albero in mezzo a una pianura dove ci sia solo lui: è la distanza fra la linfa profonda e la corteccia, tra la foglia e la radice (…).

Josè Saramago