jasper_grunewald_wolfgang_amadeus_mozart

Jasper Grunewald-Wolfgang Amadeus Mozart

(…) Di come stiano le cose, a proposito della musica, là ove ora Lei si trova, ho soltanto un’idea molto vaga.

Ho però un sospetto, a questo riguardo, che mi è già accaduto di formulare nel modo che segue.

Forse gli angeli, quando sono intenti a rendere lode a Dio, suonano musica di Bach, ma non ne sono del tutto sicuro; sono certo, invece, che quando si trovano tra loro suonano Mozart ed allora anche il Signore trova particolare diletto nell’ascoltarli (…).

Karl Barth

[button link=”http://www.lietocolle.com/cms/?page_id=4631″ color=”orange” size=”small” target=”_self” animation_type=”0″ animation_direction=”down” animation_speed=””]ARCHIVIO[/button]