Chi di noi due si smemora, chi isola
gli archivi del sogno contro il dolore
che si scopre e copre in un altro tempo
già sonno e morte già spogliazione

chi avverte più il freddo, chi di noi
riscatta il vento con maggior forza
chi si riparte e parte nella corrente
già mescolato al sangue del silenzio

chi sente il volto intenso del dispiacere
di nulla e di nessuno a mascherare le cose
notturno polso che progetta il gesto

chi ridisegna la fine chi di noi due
impiglia l’amore nei fanali della memoria
chi di noi due si smemora e si intenera.

foto: Derek Galon-Pan and Psyche

[button link=”http://www.lietocolle.com/cms/?page_id=4631″ color=”orange” size=”small” target=”_self” animation_type=”0″ animation_direction=”down” animation_speed=””]ARCHIVIO[/button]