L’associazione culturale Aleph e il gruppo della rivista “línfera” stanno organizzando una serata dedicata a Maria Luisa Spaziani. L’evento si terrà a Roma presso l’Aleph, in vicolo del Bologna 72, il 14 novembre 2014.

La Spaziani, originaria di Torino, tre volte candidata a Premio Nobel, è morta all’età di 91 anni, a luglio scorso. Diceva della scrittura in versi:  “La poesia è uno scavarsi dentro e può offrire illuminazione a chi si apre alla riflessione”.

Dalle poesie di Maria Luisa, Aspetta la tua impronta, che rappresenta il suo desiderio di lasciare una traccia, e di insegnare soprattutto ai giovani a lasciarla:

L’indifferenza è inferno senza fiamme.

Ricordalo scegliendo
fra mille tinte il tuo fatale grigio.

Se il mondo è senza senso,
tua è la vera colpa.
Aspetta la tua impronta
questa palla di cera.

(da I fasti dell’ortica, in Tutte le poesie, Mondadori, 2012)