msanta“La Vita”  è una delicata conversazione con la memoria, un sottile racconto suggerito dal tempo come un diario. Una cronaca che talvolta si converte in luoghi di sogni, paesaggi perduti o soltanto assopiti dalla polvere dei giorni. Il lettore è trascinato magicamente dalla sobrietà del linguaggio, assapora la vertigine di  una Milano-notturna che pervade,ingenera struggimento e sofferenza, nel dolceamaro della nostalgia.La Milano di Santagostini contiene voci flebili raccontate in altri tempi; una città profondissima e intensa come il monologo di un poeta.

 

0,99 €