venerdì 27 febbraio, alle 21.00 libreria Palomar
Via Angelo Maj 10/I – Bergamo

Una serata di narrazione poetica

Sul palcoscenico, la messa in scena di testi tratti dalla raccolta poetica di

Candelaria Romero

Salto mortale Lieto Colle edizioni

Il pubblico è invitato a sedersi attorno ad un tavolo; tra un bicchiere di vino e la voce della fisarmonica, si narra la poesia della quotidianità.

Poesie e voce, Candelaria Romero Fisarmonica, Paolo Dal Canto

In collaborazione con “Al Vecchio Tagliere”

Candelaria Romero è nata in Argentina nel 1973 in una famiglia di scrittori.
Ha vissuto in Bolivia, Svezia e abita in Italia dal 1992. Ama lavorare sulla narrazione orale e sull’espressione del corpo e della voce. I monologhi teatrali che rappresenta in giro per tutta Italia sono scritti da lei. Scrive poesie che porta in scena accompagnata

dalla fisarmonica di suo marito Paolo.

page1image10488 page1image10648