(…) Quanti di noi si ritrovano a misurarsi con ansie, depressioni, complessi, problemi di ogni sorta senza sapere come risolverli. E quanti di noi, interessati alla filosofia, non sanno come applicarla ai crucci, piccoli e grandi, che ci affliggono nella vita di tutti i giorni.
Prendendo in esame sei grandi pilastri del pensiero occidentale, amerò dimostrare come i loro scritti possano non solo consolarci nei momenti difficili, ma anche aiutarci a superarli: Socrate sarà il rimedio per l’impopolarità, Epicuro per i problemi economici, Seneca e Montaigne, rispettivamente, per il senso di frustrazione e di inadeguatezza, Schopenauer per le pene d’amore, Nietzsche per la difficoltà del vivere (…).

foto: Lena Dunaeva-Ys

[button link=”http://www.lietocolle.com/cms/?page_id=4631″ color=”orange” size=”small” target=”_self” animation_type=”0″ animation_direction=”down” animation_speed=””]ARCHIVIO[/button]