passare
tra i rami –
che s’impigliano
ciglia, che si
scheggiano
gambe
per specchiarti
nella mia pelle –
sapone, che ti
lavi di
crepe, angoli e ore
per succhiarmi l’acqua
di luce
dall’occhio

foto: Hubert De Lartigue-Milady

[button link=”http://www.lietocolle.com/cms/?page_id=4631″ color=”orange” size=”small” target=”_self” animation_type=”0″ animation_direction=”down” animation_speed=””]ARCHIVIO[/button]