Segno di parole nel buio,
come un cieco
nella caverna di eremita
meditatore estremo paziente
sulla terra ignea, sarcastica, affollata
di rimedi ulteriori,
di tremule vesti, di colpi di bastone,
di machete, di eventi;
sospetto
la tua corruttibile alterità,
so di cordogli rappresi e del coraggio.
Segni di guerra, d’amore,
d’oltraggio
e frutti immaginari.

foto: Shawn Van Daele-Levitation

[button link=”http://www.lietocolle.com/cms/?page_id=4631″ color=”orange” size=”small” target=”_self” animation_type=”0″ animation_direction=”down” animation_speed=””]ARCHIVIO[/button]