Presentazione del libro

Wiersze, Poesie di Stanisław Raginiak

trad. Elżbieta Raginiak, edizioni LietoColle, 2015

 

giovedì, 29 ottobre 2015, ore 19.00

Istituto Polacco di Roma

Via Vittoria Colonna, 1

Ingresso libero

 

Stanisław Raginiak, classe 1952, nasce a Łukta, piccolo borgo nel nord-est della Polonia. Dopo aver vinto diversi concorsi nazionali di letteratura e aver visto i suoi testi pubblicati da riviste e quotidiani, all’età di 37 anni debutta con il volume Patrimonio, ricco di riferimenti alla terra natia. Seguono numerose raccolte di poesia, quali: Uratuj mnie (Salvami) (1992)

Nie bójcie się mojej pamięci (Non temete la mia memoria) (1993), Łzy nad Crow River (Lacrime sul Crow River) (1996), Gdy brakuje słów i… (Quando mancano le parole e…) (1998), Nihumim(2000), Żal (Il dispiacere) (2001), Wiersze świąteczne i inne (Poesie natalizie e altre) (2002),Skroplone smutki (Tristezze liquefatte) (2004), Kwiaty na skale (Fiori sulla roccia) (2011), Niech niebo pochłonie (Che brucino in paradiso) (2012), Przenikanie światów (La compenetrazione dei mondi) (2014).

 

Raginiak è autore di diverse opere di prosa, Skrawek Ameryki (Un pezzo di America) (1995),Ostatnie piętro samotności – raport z izby wytrzeźwień (L’ultimo piano della solitudine – rapporto dal ricovero per ubriachi) (1999), Przystań cierpienia (Riparo delle sofferenze) (1996-2001),Jawa i sen (Coscienza e sogno) (2002), Dwie linie (Due linee) (2003), Rozwód (Il divorzio) (2003), Powrót do Łukty (Ritorno a Łukta) (2005), Ćwokowampiria (2009), Wewnątrz leśnego czasu (Dentro il tempo dei boschi) (2013), Tęcza nad Grutą (L’arcobaleno al di sopra Gruta) (2015). L’autore vive da outsider lontano dai salotti e dai circoli letterari del suo paese. Come dice egli stesso, i suoi versi nascono dalla solitudine e dal silenzio che sono l’unica condizione a permettere una profonda contemplazione della natura dell’uomo, dei suoi sentimenti, speranze e paure. Negli ultimi anni è capo redattore del giornale locale e collaboratore del centro di cultura della ridente cittadina di Gruta.

[product_attribute attribute=’autore’ filter=’Raginiak – Stanislaw’]