Insolita la forma lirica in cui si compie questo poema di Alda Merini: un  canto che riprende classiche posture stilistiche e un corpo lessicale  evocativo. Dedicata a Giorgio Somalvico, poeta milanese, l’opera si intreccia di prospettive biografiche tra carnalità e riferimenti letterari, in  una tensione sempre passionale.  Lietocolle ha nel suo catalogo anche, Doppio bacio mortale, Lettera ai  figli, Lettera a Maurizio Costanzo, Lettera ai bambini, Requiem.

[product_attribute attribute=’autore’ filter=’Merini-Alda’]