Noi donne, noi siamo così vicine alla terra bruna.
Chiediamo al cùculo che cosa aspetta dalla primavera,
gettiamo le braccia intorno al pino spoglio,
cerchiamo nel tramonto segno e consiglio.

Amai un uomo una volta, non credeva a niente.
Venne un giorno freddo con sguardo vuoto,
se ne andò un giorno triste con oblio sulla fronte.
Se il mio bambino non vive è suo.

foto: Lynda Donvito-Into your eyes, 2010

[button link=”http://www.lietocolle.com/cms/?page_id=4631″ color=”orange” size=”small” target=”_self” animation_type=”0″ animation_direction=”down” animation_speed=””]ARCHIVIO[/button]