Un ricordo d’infanzia
Abbiamo costruito una casa nella sabbia
e poi l’abbiamo calpestata.
Sulle macerie il capo supremo
decise che era ora di andare
a caccia di meduse, per essiccarle al sole.
Il più piccolo fu costretto
a toccare un tentacolo. Ci piaceva fare
e disfare; non vorrei eccedere
ma eravamo spietati.
Ad ogni buon conto, negli anni
nessuno è rimasto impunito.

(Inedito)

Maddalena Lotter è nata nel 1990 a Venezia, città dove vive.
Il suo primo libro di poesie si intitola Verticale (Lietocolle, Pordenonelegge, Collana gialla, 2015); altri testi sono raccolti in alcune antologie e sono apparsi nei più noti siti e blog letterari italiani.