Pubblicato da maria pina ciancio su giugno 7, 2010

I POETI SI RACCONTANO 28
Interviste sulla poesia a cura di M. P. Ciancio per il blog letterario LucaniArt Magazine

Poesia: passione, libertà…
Si. Ma tante altre cose ancora, qualcuna meno esprimibile.

I desideri di un poeta
Desideri di uomini e donne comuni che sentono le parole, i loro significati, la loro musica, fino anche a sconfinare nel mistero dell’esistenza che ogni essere umano porta con sé.

Una tua definizione di poesia
Quello che ho detto finora. E poi ancora rigore, umiltà e responsabilitàdella parola.

Il ruolo della poesia oggi
Etico. Di verità. Di coraggio.

Da dove viene la parola del poeta
Da tanti luoghi. Da tante domande.

I tuoi poeti preferiti
Pochi i poeti preferiti; tanti i versi; sarebbe una elencazione.
Mi piace Dante, rileggo spesso i classici latini e greci.
E mi avvicino oggi di più alla poesia di lingua slava, araba, cinese e giapponese.

Almeno tre libri di poesia da cui non ti separeresti mai.
E’ difficile scegliere sono più di tre. Tra questi la Bibbia.

Un poeta sopravvalutato
Sono troppi. Ma anche un poeta sopravvalutato può essere una utile lettura.

Un poeta sottovalutato
Tanti. Spesso i migliori. Si perde qualcosa a non leggerli.

La tua prima poesia.
Per un ragazzo che ho amato.

Il punto di partenza della tua poesia
La parola. La vita.

Un verso che avresti voluto scrivere
Quello detto da un bambino
“E sono un libro chiuso. E rimango chiuso”

La poesia che più ti rappresenta
Non è nel senso tecnico una poesia

Qual è la frase per la luna?
E la frase per l’amore?
Con che nome dobbiamo chiamare la morte?
Non lo so.
Ho bisogno di un gergo come quello degli innamorati.

( VIRGINIA WOOLF, Le onde)

Il tuo ultimo libro
La cura degli assenti, Lietocolle 2007

Le tracce tematiche che lo caratterizzano
E’ un modo di parlare della presenza.

Una definizione della tua poesia
Non ornamentale.

Keats sostiene che il timone della poesia è l’immaginazione, la fantasia le vele, e l’invenzione la stella polare. Cosa aggiungeresti?
La parola il mare.

La qualità che apprezzi maggiormente in una poesia.
La ricerca di verità che passa per il corpo e per la mente, per il sogno.

Il futuro della poesia
Dipende anche da noi che la scriviamo.

Un consiglio ai giovani poeti
Ascoltare. Leggere. Vivere.

Un tuo dono poetico ai lettori di LucaniArt
*
Mi trovo
incerta
sulle mie
parole
Cadute a sacco
senza rimediare
neanche al poco
che potevo dire.

(Margherita Rimi)

(intervista a cura di Maria PinaCiancio, esclusivamente per il sito internet LucaniArt Magazine e qui pubblicato per gentile concessione)