Alessio Vailati è nato a Monza il 17 giugno 1975 e vive a Sesto San Giovanni (Milano). Dopo aver conseguito il diploma di maturità classica si è laureato in giurisprudenza. È autore delle sillogi poetiche L’eco dell’ultima corda (Lietocolle, 2008), Sulla via del labirinto (L’arcolaio, 2010), Sulla lemniscata – L’ombra della luce (La Vita Felice, 2017), Piccolo Canzoniere privato (Controluna 2018, finalista al Premio Marineo 2018 nella categoria “libri editi”) e del libro Orfeo ed Euridice (Puntoacapo Editrice, 2018).

Paolo Luxardo (Lavagna, 1962) ha partecipato a varie mostre, fra cui Fotografia dell’arte (Morieres les Avignon, 2013); 22eme Exposition d’Art Contemporain d’Avignon Entre terre et ciel, 2017, mostra che nello stesso anno veniva presentata nell’ambito del circuito Voies Off del Recontres de la Photographie, Arles. Sempre nel 2017 è stato selezionato per la prima Triennale di Fotografia tenutasi presso Palazzo Ca’ Zenobio di Venezia; nel 2018 ha preso parte al Festival Internazionale di Arte contemporanea di Kranj (Slovenia). Ha di recente tenuto una mostra personale presso la Galleria Biffi di Piacenza, con testo critico a cura di Luciano Caprile. Numerose sue fotografie sono pubblicate in varie testate europee del settore.

Il cristallino si è incendiato

nel bulbo una nebbia

lo irretisce fra le ombre

e chiamo la mia tenerezza

di umori debordante.

In me una sentenza.

Chiamo la mia insolenza

a fotterti mentre brucia

tutta intorno Nagasaki.