In evidenza

Home/In evidenza

iPoet Marzo – vince Assunta Fichera

Davanti questo prato immenso conto ritorni reali o immaginati gli avveduti animali sono spariti assenza tornerai alla casa vuota ad annusare i vestiti ingialliti in bell'ordine nel grande armadio (anche gli spettri si scanseranno) silenzio la mano esangue non parlerà vi scaccerà come mercanti dal tempio allora si che ogni molecola d'aria allora si che ogni goccia d'acqua peserà [...]

1 Aprile 2020|

da Tersa morte di Mario Benedetti – L’addio a un grande poeta

Il mare non è l’acqua dello stare qui. Un aiuto chiedertelo è troppo. Morire e non c’è nulla vivere e non c’è nulla,mi toglie le parole. E non ci sono salti, mani che insieme si tengano alla corda, sorrisi, carezze, baci. Una landa impronunciabile è il letto nella casa di riposo dei morenti, agitata, negli spasmi del sentire di [...]

28 Marzo 2020|

iPoet di febbraio – vince Emanuela Dalla Libera

A Erevan A Erevan, la notte si consuma ai lampioni tra le strade, la tengono accesa i bisbigli nei crocicchi, dentro una cancellata un palazzo espande all’aria la storia rimasta oltre i secoli scomparsi, i viali annientano il passato tra giardini rinati sulla polvere dove un cane vaga intento a sopravvivere al domani. Ma il vecchio che cammina lento macina [...]

6 Marzo 2020|

Franca Alaimo su “Abitare la traccia” di Fabio Prestifilippo

La silloge Abitare la traccia di Prestifilippo  rientra, a mio parere, in quella categoria di  versificazione “su tema”, tanto appare evidente il suo portato fondamentale, che, facendo riferimento al pensiero heideggeriano sulla morte, lo sviluppa attraverso i frammenti restituiti dalla memoria, cercando di risolvere in chiave letteraria l'impatto conseguente sulla pratica personale della materia linguistica.          Accade così che l'Essere [...]

21 Gennaio 2020|

La rivista “Officina iPoet” – Lunario in Versi 2019

Ci piace pensare all’iPoet come ad un concorso atipico che unisce il confronto tra scritture libere alla necessità di un’officina della poesia. Di fatto non esiste un tema o delle restrizioni formali che possano suggerire l’ingombro di una redazione desiderosa di operare in un contesto deciso a tavolino. Con la stessa libertà d’azione opera il gruppo di persone che [...]

18 Gennaio 2020|

iPoet dicembre 2019 – vince Alessandro Lanucara

Un sonetto E pensi a come mai trascrivi sogni a quanti mondi affondi nel tuo inchiostro e invochi il mare e quasi te ne bagni sguazzando nel deserto del tuo chiostro e sei qualcosa solo mentre impenni la strada come a scuotere il capestro e già ne fai materia dei tuoi segni o ad occhi chiusi in punta del tuo [...]

12 Gennaio 2020|

iPoet novembre 2019 – vince Giuseppe Airaghi

"Si sta bene soltanto quando lui non c'è. Dirlo fa male, ma è verità. Dirlo è terribile come una colpa. Ma non è una mia scelta, una mia decisione, non so comandarmi i sentimenti. Tutto questo mi condanna a subire assenze e presenze a chiamare me stessa madre snaturata". Questo confessi piangendo. Ti stringo le spalle senza portarti conforto. [...]

10 Dicembre 2019|

Un libro da riscoprire – “Il chiarore” di Carla Saracino (LietoColle 2013)

Quando, nel 2006, Carla Saracino pubblicò I milioni di luoghi, e ancora di più quando, pochi anni dopo, diede alle stampe Il chiarore, mi sembrò di poter dire senza ombra di dubbio che una voce poetica pura, dolcissima nella sua tragicità, incisiva come poche sotto il manto di una eleganza fatta tutta di poche essenziali parole, ebbene, una, questa [...]

11 Novembre 2019|