Uncategorized

Home/Uncategorized

Tiziana Cera Rosco

Corpo Finale raccoglie le poesie degli ultimi 10 anni con una cronologia ribaltata -dall’ultima poesia scritta fino alla prima – come a fornire la chiave d’accesso per tutti gli enigmi che la poesia porta, non solo come linguaggio ma come senso relativo al linguaggio, e che non risolve. Corpo dio corpo terra corpo animali corpo alberi corpo padre madre [...]

25 Agosto 2019|

Maël Guesdon

Accanto alla sua attività di scrittore, lavora come ricercatore di estetica e filosofia dell’arte e insegna à l’École supérieure des Beaux-Arts di Bordeaux.  Voire, si presenta come una serie di frasi attraversate da una sorta di stato d’infanzia della parola, che tenta, sfatta, di rifarsi e fare. Nel rifiuto della stabilità del linguaggio, un tentativo di trovare nuovi modi [...]

25 Agosto 2019|

Giovanna Rosadini

Il cuore dell’opera è però la silloge pubblicata per Aragno nel 2014, Il numero completo dei giorni, ormai esaurita da tempo e qui riproposta integralmente, una personale e libera rilettura in versi della Torà ebraica, ovvero l’Antico Testamento, di cui sono colte le ancora attualissime suggestioni, declinate al presente: il senso e significato dei legami profondi, la ricerca della [...]

25 Agosto 2019|

Paolo Maccari

Paolo Maccari (Colle Val d’Elsa, 1975) vive e lavora a Firenze. Nel 2000 ha pubblicato Ospiti (Manni), con prefazione di Luigi Baldacci, nel 2006 la plaquette Mondanità (L’Obliquo), confluita tre anni dopo in Fuoco amico (Passigli, presentazione di Mario Specchio). Al 2013 risale Contromosse (Con-fine, prefazione di Luca Lenzini e postfazione di Giuseppe Di Bella). Il suo libro più [...]

25 Agosto 2019|

Ivan Crico

Essa risale da un fondo, da zorni che i xè drìo: come nei versi di Pasolini che Crico fa suoi, i venti erano contrari / e parlavano in italiano. Non si tratta, allora, di una lingua altra, estranea al poeta e al suo linguaggio, ma dell’antra vita che in mi rispira (…). Ivan Crico è nato a Gorizia il [...]

25 Agosto 2019|

Kate Clanchy

Leggendo la storia di Shakila e dei talebani accolta in questa crestomazia credo divengano chiare a tutti le ragioni di tanta metamorfosi, di tanta maturata affezione. Il mix che questo libro presenta è dunque il frutto d’una stupenda svolta esistenziale, che […] ha dato frutti artistici di altissimo livello. Kate Clanchy è nata a Glasgow nel 1965 e ha [...]

25 Agosto 2019|

Giovanni Nuscis su Margherita Rimi

Versi spesso brevi e parola intensa, precisa, caratterizzano la poesia di Margherita Rimi. Parola netta e necessaria che fa pensare a un'ascendenza biblica di vecchio e nuovo testamento. "Sia il vostro parlare sì sì, no no, il più viene dal maligno" (Matteo, 5,37). Un rigore religioso (da: relegere) sembra dunque accogliere e serbare memoria e rispetto del verbo.Del resto, [...]

20 Luglio 2019|

La linea e l’ombra – La poesia di Margherita Rimi

La linea e l’ombra La poesia di Margherita Rimi è costruzione di una linea: segmento per segmento, essa procede per accumulazione di punti, indispensabili per ottenere l'unità di senso, come se in "La cura degli assenti" si assistesse alla formazione di un tessuto, di un corpo nuovo, doverosamente in divenire. Colpisce, a livello stilistico, la divisione quasi chirurgica del verso, [...]

20 Luglio 2019|

Margherita Rimi. Della poesia come luogo interiore.

Margherita Rimi. Della poesia come luogo interiore. Identitàsoggettiva e alterità sono le costanti principali del lavoropoetico di Margherita Rimi (Prizzi, 1957), autrice presente in molteantologie, riviste e siti web e la cui scrittura ha riscosso consensiin premi letterari nazionali (Gamondiopoesia, prima classificata,2004 ; Lorenzo Montano, segnalazione di merito 2003-2005-2006 ;Cesare Pavese, premio speciale 2003 ; Maria Marino, segnalazione2005, e altri). [...]

20 Luglio 2019|