21:31 (mi sento morire) - Giuseppe L. Bonifati

Cod. Art. 978-88-7848-782-6
€6.50
Disponibile
1
Dettagli del prodotto


da Nausìca

L’acqua scroscia nella fontana.
Voci sparse di gente in uscita
la sommergono.
Io
venuta a galla
ritorno alla fonte a bere l’acqua
che scroscia.
In questa fontana
divengo triste: essere
donna o puttana
è la stessa cosa per un
liquido che scorre.
Ma io non temo.
Anche un solo
giorno mi basta per rinascere.
Anche una sola notte
stretta nel lago
alla roccia di una fontana
di paese.


Giuseppe L. Bonifati, classe 1985, artista poliedrico ed instancabile viaggiatore.
Vive tra Italia e Danimarca. È Direttore Artistico dell’ensemble “Divano Occidentale Orientale”, per il quale ha scritto e diretto gli spettacoli: Ammaliata 2010, Cala ‘a Saudage 2011, Pepè El Bastardo Impaziente e Innamorato 2011, Maiden in Costa Rica 2012, L’Ultimo Colpo 2014 e concepito le performances devodirtiunacosa 2012, qui-es-tu?tu-me-tues e The Judgement 2013.
Tra i diversi riconoscimenti in ambito artistico ha ricevuto nel 2006 il Microfono di Cristallo “Umberto Benedetto” dalla RAI, il Premio “Alessandro Fersen” per la Drammaturgia ed è stato scelto nel 2011 tra i Giovani Talenti Nazionali dal Ministero della Gioventù.
Per la poesia ha pubblicato l’opera prima Ritratto all’Ombra 2004.

Salva questo articolo per dopo