Confesso che amo; poesie d'amore dal carcere - AA.VV.

Cod. Art. 978-88-7848-223-4
€5.00
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

Parole d'amore dal carcere

a cura di Silvana Ceruti


Un progetto antologico per diffondere poesia, in cui è riconoscibile anche un valore altro, un valore alto, individuabile quando “la poesia dà un senso alla vita”.
“Confesso che amo – Parole d’amore dal carcere” è un volume che raccoglie i testi poetici composti dai partecipanti al Laboratorio di Poesia della Casa di reclusione di Milano-Opera, con prefazione di Luigi Pagano (già direttore del carcere di San Vittore), Alberto Fragomeni (direttore del carcere di Opera), del poeta Guido Oldani e con postfazione di Silvana Ceruti, coordinatrice del Laboratorio, che da undici anni si dedica come volontaria a un “dialogo poetico” con i detenuti che hanno scelto (e ai quali è stato concesso dalla Direzione) di frequentare il corso.



Salva questo articolo per dopo