Opera in terra - Alessandro Grippa

Cod. Art. 978-88-7848-961-5
€13.00
Disponibile
1
Dettagli del prodotto


Piazza Sempione

La luce che scorre sopra gli spalti di nessuna partita batte le
ultime file di neve. Rumore di passi, di molti che vanno, ma
nessun passeggero tra loro, nessun testimone. Il vento tra i
carrelli arroccati, sui letti distrutti. Non so immaginare la
piazza la sera, quando forse la nebbia matura sui rami delle
impalcature, e i dieci cavalli sussurrano alle mansarde con fiato
di stalla.


Un passero

È passato stanotte un passero.
Era sui rami, oltre il vetro; venuto
dalla rampa muta dell’argine
per un’ellisse di chiocciola.
Verso la pasta del buio, nel cono
di luce dei fari, virando di brina
in brina con moto
irregolare si è spinto
nei fossili, nell’occhio
enciclopedico della campagna.
In discesa ha frugato
l’umida terra del vaso,
fragili tocchi
che noteremo domani soltanto.

Dormi tranquilla, non ti curare
di lui. So per certo che è ripartito
aspettando la buona corrente,
perché un colpo di vento
ne ripulisse il frullare delle ali. 




Notizia

Alessandro Grippa (Treviglio, 1988) vive a Caravaggio, in provincia di Bergamo. Diplomato al biennio di Arti Visive all’Accademia di Belle Arti di Brera, nel 2009 è tra i fondatori di Caravaggio Contemporanea, collettivo di artisti e curatori.

È inoltre vice presidente dell’Associazione GSI Lombardia Onlus, per la quale dal 2010 collabora come volontario a progetti di cooperazione tra Italia e Africa occidentale.

Salva questo articolo per dopo