Quadernario Calabria - Almanacco di poesia - AA.VV.

Cod. Art. 978-88-9382-030-1
€20.00
Disponibile
1
Dettagli del prodotto


“Qui, e nel futuro di Quadernario, è tutta LietoColle che firma.”

Siamo convinti che il fuoco della poesia abbia necessità di una costanza permanente di studio e di nutrimento.
Tutta la squadra che da anni condivide scelte e vie editoriali, ha deciso di impegnarsi in un progetto intenso, esteso, a lunga scadenza, creando ogni anno luce concentrata su una regione italiana, non con il desiderio di mappare le geografie dell’infinito, ma di segnare impronte significative della poesia, esponendo responsabilmente una propria lettura di nomi e opere.
La firma che fa da prua a questo viaggio manca. Abbiamo scelto l’assenza di un nome e cognome per la curatela, di una persona unica capitanante. Vogliamo lavorare in squadra, nel confronto, nel dialogo, nella condivisione, nella reciproca complementarietà, proponendo una pratica, una poiesis, che annulla autoreferenzialità e celebrazioni individuali di conduzione.


Da sempre LietoColle pone attenzione alle provenienze delle voci, a misura di un’attenzione non episodica alla relazione tra il poeta e la sua origine, alla parola che trae linfa dalla terra nella quale viene elaborata.

Dopo un tempo lungo di riflessione, ecco che il Quadernario - una tra le eredità poetiche importanti assunte dall’editore - trova il modo di sanare il debito con la genesi delle scritture, divenendo strumento di interpretazione di terre e territori - e delle voci che dalle diverse terre e territori si levano a colmare i bisogni di verbo poetico - a soddisfare i bisogni di conferma delle sorgenti dalle quali sgorga l’acqua di una parola che sa farsi perimetro e lingua.

E, come prima terra del nuovo Quadernario, ecco la Calabria.

Salva questo articolo per dopo